Eredità scomode

zanne

Visto che Amazon mi ha messo i bastoni tra le ruote,  vorrei recensire come primo libro qui A metà dell’Opera, la pubblicazione d’esordio di un amico estremamente bravo a raccontarci di brividi dell’anima e  sorrisi del cuore.

Piero con il suo Zanne ci porta in un mondo feroce, aggressivo, dove spesso è il più forte che annienta il più debole; un forte che si avvale però della legalità e il più debole  altri non è che una vittima che andrebbe tutelata.

Il commissario De Falco  è stanco di una vita passata a mettere in carcere filibustieri che escono dopo qualche mese grazie a cavilli legali, abili avvocati e sconti di pena, e si trascina in una vita insoddisfatta dalla quale pare non esserci via d’uscita; ma spesso il destino si mette in mezzo stravolgendo tutto ciò che davamo per scontato e il protagonista, suo malgrado, passa da una condizione di insoddisfatto travet a quella di vendicatore spietato; in che modo sta a voi scoprirlo.

L’originalità della narrazione si nasconde nella schizofrenia creativa di Piero: a fronte di situazioni tragiche riesce ad esprimere una singolare leggerezza narrativa e a lasciare il lettore comodamente seduto senza ansie dovute all’azione in corso, accompagnandolo con leggerezza ad assistere a  fatti cruenti. La frase ironica o disincantata, il fatto tragico depotenziato, l’azione forte con accenti comici sono la caratteristica del suo modo di raccontare la vita. Una visione a tinte fosche riequilibrata da un filtro  leggero e spensierato: quasi che la tastiera, incarni una ballerina in tutù rosa che volteggia tra  situazioni incresciose e azioni violente.

Un libro da non perdere e del quale, mi auguro, ci possa essere un seguito: del commissario De Falco ne abbiamo disperatamente bisogno.

firma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...